Artigianato, prodotti locali e una sagra famosa dedicata alla melanzana – che richiama un folto pubblico di turisti ogni estate nel mese di agosto in occasione dei festeggiamenti per il santo protettore San Vincenzo Ferrer: Prezzano è questo ma anche tanto altro. È la frazione che si sviluppa intorno alla chiesa di Sant’Andrea Apostolo, costruita nel 1752 ed è stata celebre per anni per la lavorazione della seta tanto che oggi è ancora possibile trovare in questo piccolo borgo alcune donne dedite a questo particolare tipo di manifattura.

Gioacchino D’Urso è un ragazzo sveglio, volenteroso e cocciuto. Da otto anni gestisce questo locale a condizione familiare con il fratello Raffaele in cucina, il papà Giovanni e la sorella Mena. Lui si occupa delle pizze perché è un vero specialista. Si definisce un po’ “unconventional” rispetto al classico pizzaiolo vicano ma non esce ma fuori dai canoni. La sua lievitazione è più la rispetto a quella media dell’impasto vicano, la temperatura del forno leggermente più alta del solito e la permanenza in forno meno lunga. Frate Cosimo propone una cucina di terra con prodotti locali, legumi e verdure stagionali. A Pizza a Vico, Gioacchino vi aspetta con la “Frate Cosimo 2.0” con patate viola, rosmarino, pancetta e porcini.

Frate Cosimo
Telefono: 3389381914